Pubblicato da: vaniloqui | agosto 25, 2008

Inghilterra, agosto 2008

Ad essere precisi sono stato nello YORKSHIRE. Come da mia abitudine in quest’ultimo periodo non mi prodichero’ in chilometri di testo ma di sicuro posso dire che l’Inghilterra è un posto affascinante, ricco di storia in ogni dove e di posti da vedere.. ed il tempo è pure meglio che in Irlanda!

PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

Comunque, questi qui sotto nell’oridine i posti visitati:

..volo su Manchester ed alla Hertz ci danno la macchina ..e poi

1) York (pernotto), davvero carina, stradine chiuse al traffico nel centro storico, lontana anni luce dalla modernità ed il casino di Londra, degna di nota la spettacolare cattedarle gotica, nel Regno Unito seconda solo a Canterbury.

2) Fountains Abbey, ciò che rimane di un immenso monastero Cistercense del 1132.

3) Grassington, piccolo paesino tutto pietra e legno al centro dello Yorkshire Dales National Park, qui abbiamo pranzato.

4) Malham (pernotto), sulla stessa falsariga di Grassington, ma davvero troppo piccolo, forse una decina di case in tutto, non abbiamo visto moltissimo perchè siamo arrivati di notte, pero’ spettacolare l’accoglienza del padrone del B/B che ci ha aspettato in mezzo alla strada, sotto la pioggia, con ombrello e luce in mano..

5) poi il giorno dopo abbiamo finito il giro in macchina dello Yorkshare Dales e siamo andati nello Yorkshire Moors National Park. Qui nel primo pomeriggio visita al Castle Howard, palazzo storico dei primi del ‘700.

6) lasciamo l’entroterra e andiamo verso il Mar del Nord, destinazione Whitby (pernotto). Una perla, non aggiungo altro. Nel tardo pomeriggio piccola capatina alla Robin Hood Bay. Ricordate il romanzo Dracula di Bram Stoker? Beh, se conoscete la storia tutta la seconda parte della storia si svolge in un piccolo porto di mare sulla costa nord dell’inghilterra, anche molte scene del film di Coppola sono state girate la.. come si chiamava? Whitby ovviamente! Una figata risalire la scalinata di 199 gradini che porta alla chiesa sulla collina.. chi ha visto il film sa di cosa parlo.. pero’ era notte e l’antica abbazia del 1500 era chiusa, quindi l’unica soluzione era scavalcare! Ci siamo intrufolati e per fortuna nessuno ci ha visto, pero’ che figata avere quel luogo tutto a disposizione per noi.. poi dopo un po riscavalchiamo e scappiamo.. partita a boowling prima di andare a dormire..

7) ultimo giorno Durham, (con previa capatina sulla litorale attraversando qualche altro paesino). Famosa per l’università e per la Cattedrale romanica.

..in serata lasciamo la macchina all’aeroporto di New Castle e tornaimo in Irlanda..

Morale della favola? tutto molto bello ed interessante, gente cordialissima, 450 miglia (occhio e croce 700 km) percorsi con la nostra Mercedes A160 full optional, a dire il vero per risparmiare avevamo ordinato la macchina piu scassata che avevano tipo una Suzuki 3 cilindri a spinta umana ma buon per noi allo stesso prezzo ci hanno danno una mercedes 🙂 Ho tralasciato parecchie cose che mi hanno fatto davvero piacere, tipo un ragazzo a York con cui mi sono fermato a chiacchierare per chiedere informazioni mi ha pagato il taxi per farmi arrivare nel posto che cercavo, altro che ospitalità! Oppure il padrone del B/B a Malham con cui la mattina alle 7 mentre tutti dormivano siamo stati un’ora e mezza sul dondolo di legno a vedere le olimpiadi. Ringraziamento speciale alla Lonely Planet che come al solito ha fatto il suo porco dovere con mille consigli utili ed a Tiziana l’altra metà del duetto. Basta ho finito.


foto: Fountains Abbey

foto: Castle Howard

foto: Whitby

foto: Robin Hood’s Bay

foto: Whitby Abbey di notte

 

Annunci

Responses

  1. che belle ste foto vince’!

  2. va bene se la prossima volta mi firno così?!?
    dov’è che hai intenzione di andare?

  3. scusa ma quale Stefania sei? Identificati

  4. quando fai ‘ste cose perchè nn mi inviti?!?

  5. che bello che bello che bello!!!
    Al te veri ben!!!
    te se propi un braf fio’.
    e un bravo avventuriere.
    e’ stata una bella corta vacanza, con te!

  6. Grazie per il post, mi ha fatto ripercorrere quasi per filo e per segno i 4 giorni che con mia moglie trascorremmo negli stessi luoghi. Anche noi avemmo le stesso impressioni, gente cordiale, luoghi belli, ricchi di storia e ben conservati.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: